Il calciomercato é ancora lontano, ma i migliori sono presi

Campo calcio Decanto

Mentre i cinque della difesa vanno avanti, i cinque attaccanti retrocedono e così viceversa. Allora la gente pensa: "Ma quelli che c'hanno cinque giocatori in più?" (cit. Famoso Allenatore Pugliese)

 

Ancora 4 giornate alla fine del campionato di calcio e presto sará tempo di bilanci e progetti per il prossimo anno, ma il calciomercato é ancora molto, molto lontano. Una squadra peró ha saputo bruciare i tempi, andando a scovare i migliori interpreti: giovani o con un po’ di anni di esperienza sulle spalle, eleganti, capaci di colpire sempre nel segno, campioni che ti lasciano sul posto con dribbling a dir poco ubriacanti.  La squadra di cui parliamo é quella di Decanto e questi i campioni recentemente entrati in squadra.

 

PORTIERE

Il mestiere di portiere é davvero infame. Immaginate di passare 90 minuti al freddo e sotto la pioggia fermi ed avere magari solo qualche minuto per far vedere quanto valete. Un errore e siete il peggiore in campo. Ci vuole qualcuno con una disciplina mentale esagerata, capace di rimanere concentrato resistendo a tutte le avversitá. Noi l’abbiamo trovato in Matej Skerlj, un ragazzotto del Carso. Terra dura, spazzata dalla Bora e dalle brezze marine la sua. Qui serve grande lavoro, ma i risultati si vedono se in campo c'e' un fuoriclasse...

 

DIFESA

 Vi ricordate di Pasquale Bruno? C’era chi lo amava o chi lo odiava, ma tutti lo temevano. Lui in difesa era un colosso e non lasciava passare nessuno. Arrogante, presuntuoso... i sardi lo definirebbero barrosu. Proprio come il cannonau di Giovanni Montisci. Colossale ed intimidente....

 

CENTROCAMPO

Inutile girarci attorno. A centrocampo serve una cosa sola: testa bassa e pedalare. Niente primedonne ma solo gente solida e di qualitá. L’intesa é fondamentale e quindi perché non prendere tutta gente delle stesse parti? Vi ricordate i “tre tedeschi dell’Inter” o i “tre olandesi del Milan”? Noi abbiamo fatto di meglio: i tre grandissimi Umbri di Decanto (Raina – Collecapretta – Conestabile della Staffa). E speriamo di riuscire a far stare tutto il nome di quest’ultimo sulla maglietta...

 

ATTACCO

In attacco ovviamente ci vuole un fuoriclasse. Quello che ti lascia estasiato con giocate straordinarie. Quello che meglio di ogni altro sa unire potenza ed eleganza. Quello che rompe gli schemi e spiazza gli avversari con una facilitá disarmante. Noi l’abbiamo trovato in Giorgio Mercandelli e nella sua Riluce. Uno di quelli che ti fa dire “io c’ero”...

 

I campioni stanno arrivando. E’ tempo di tirar fuori le coppe...
 

Nella foto di apertura: il nuovo campo allenamenti di Decanto. Pendenza ed esposizione sono perfetti per esaltare i nostri campioni. 

 

Chi siamo

Decanto é l'enoteca online dedicata ai piccoli artigiani del vino prodotto secondo natura: biologico, biodinamico e naturale autocertificato. Decanto ti aiuta a scoprire questo mondo in maniera divertente: completi le degustazioni online, cerchi di indovinare gli aromi e misuri come cresce la tua conoscenza del mondo del vino con punteggi e livelli. Cosa aspetti? Iscriviti ed inizia a degustare!

 

 

Condividi

Torna al blog

 

ALTRE LETTURE

Acquistare vino risparmiando

Compra, degusta, risparmia.

21/03/2017

Conosci il programma bSocial di Decanto? Semplice: piú degusti, piú risparmi. E da oggi i coupon omaggio passano a 15 euro. Un'occasione da non perdere...

Biologico | Biodinamico | Naturale | Garagista. Le icone dei vini su Decanto.

21/11/2016

Su Decanto qualche parola in meno e qualche icona in piú. Scopriamo assieme le icone presenti nelle schede dei vini ed il loro significato. 

Vini Naturali dell'Umbria: qui non é Hollywood ma...

04/09/2017

In ogni ambito della vita di tutti i giorni ritroviamo la figura del protagonista, colui che sta al centro dell'attenzione ed a cui viene spesso, se non sempre, attribuito il successo. Ma accanto a questi ruoli sempre sotto i riflettori di critica e pubblico, ci sono innumerevoli altri ruoli di supporto che hanno un'importanza straordinaria nel costruire il successo.

Mercato Ortofrutticolo

Salute: la lista nera dei cibi Coldiretti... e qualche motivo di speranza

19/10/2016

Coldiretti ha recentemente presentato un dossier con la classifica dei cibo piú pericolosi per via di residui chimici, metalli pesanti ed altre contaminazioni. Un analisi che fa riflettere ma che rassicura sulla posizione dell'Italia nel contesto mondiale. 

Tags