Il Lustro di Abbazia San Giorgio | Le degustazioni di Endriu

15/04/2019 di Andrea Ambu

Lustro Abbazia San Giorgio

Ci sono vini in grado di andare oltre l'essere solo buoni e ben fatti. È il caso di questo Catarratto di Abbazia San Giorgio prodotto nell'isola di Pantelleria.

Il primo sorso ti lascia un mix di stupore e gioia, lo stesso che si prova nel vedere il primo raggio di sole che squarcia il cielo grigio in una giornata piovosa. Un vino che sa di estate,  che scalda il cuore e che ti trasmette il buon umore. Appena versato nel calice la prima sensazione che ti dà è quella di una macedonia di frutta appena tagliata. Ma basta far roteare un po' quel liquido del colore del sole per fargli tirare fuori la sua vera anima. Si sentono il mare, gli scogli e la macchia mediterranea. Stupendo. Ad accompagnare queste note caratteristiche ci pensano la pera e la mela gialla, l'albicocca e il limone, l'arancia e la paglia, il pepe bianco e la zagara, i fiori gialli e la camomilla, l'anice e l'alloro, il finocchietto selvatico e la cipria, la menta e la mandorla, lo zafferano e la cannella.

Ma è quando arrivi all'assaggio che ti innamori di questo vino. È lesto e delicato nel riempire tutta la bocca, portando con sé la frutta gialla e le erbe aromatiche. Un tannino leggerissimo e setoso, un retrogusto amarognolo e una beva meravigliosa rendono il sorso ancora più affascinante. Però la cosa che più mi piace è l'estrema mineralità di questo vino. Ogni assaggio lascia la bocca letteralmente salata, come se avessi fatto un tuffo nelle splendide acque di Pantelleria. Questo è un vino perfetto per la bella stagione, magari accompagnato da un succulento piatto a base di pesce. Ma secondo me è ancor meglio in inverno, perché in grado di rompere la fredda monotonia con i suoi sprazzi di estate.

 

Chi siamo

Decanto é l'enoteca online dedicata ai piccoli artigiani del vino prodotto secondo natura: biologico, biodinamico e naturale autocertificato. Decanto ti aiuta a scoprire questo mondo in maniera divertente: completi le degustazioni online, cerchi di indovinare gli aromi e misuri come cresce la tua conoscenza del mondo del vino con punteggi e livelli. Cosa aspetti? Iscriviti ed inizia a degustare!

Condividi

Torna al blog

 

ALTRE LETTURE

Biologico | Biodinamico | Naturale | Garagista. Le icone dei vini su Decanto.

21/11/2016

Su Decanto qualche parola in meno e qualche icona in piú. Scopriamo assieme le icone presenti nelle schede dei vini ed il loro significato. 

DECANTOUR - Ovvero Decanto on Tour

06/07/2016

Uno degli obiettivi (ma soprattutto dei piaceri) di Decanto è quello di far conoscere i nostri piccoli artigiani del vino ed il loro lavoro. Abbiamo pensato di portare le loro idee e i loro vini direttamente nei calici dei nostri sostenitori uscendo da uno schermo ed organizzando momenti divulgativi e leggeri.

Arshura Valter Mattoni

Arshura Valter Mattoni | Le degustazioni di Endriu

05/03/2020

Arshura di Valter Mattoni degustato da Andrea "Endriu" Ambu.

Mercato Ortofrutticolo

Salute: la lista nera dei cibi Coldiretti... e qualche motivo di speranza

19/10/2016

Coldiretti ha recentemente presentato un dossier con la classifica dei cibo piú pericolosi per via di residui chimici, metalli pesanti ed altre contaminazioni. Un analisi che fa riflettere ma che rassicura sulla posizione dell'Italia nel contesto mondiale. 

Tags