Home Lazio Bianchi PIANA DEI CASTELLI

PIANA DEI CASTELLI Vino Bianco

11,50
Quantità ACQUISTA
Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

Ci sono 2 degustazioni della community su questo vino

Vai alle degustazioni

Da una vigna di soli 3 ettari , 60/70 anni di età, con suoli tufacei e argillosi, sita a nord di Velletri, un vino ottenuto da uva 100% Malvasia Puntinata. Fermentazione spontanea con macerazione a freddo sulle bucce per 24 ore e affinamento sulle fecce fini in cemento. Vino non filtrato non stabilizzato e non chiarificato. Bianco fresco, minerale e carnoso.

L.2018

La famiglia Ceracchi occupa sin dai primi '800 un ruolo storico nella proposta enoica legata all'area di Velletri. Siamo a sud-est di Roma, su quelle colline che definiscono i Castelli Romani, terra puntellata da oltre una dozzina di comuni sparsi tra il Lago Albano ed il Lago di Nemi. Tutti terreni di formazione vulcanica, ricchi di basalto e tufo, di sali ed elementi minerali, per suoli freschi e drenanti. Qui, il giovane Matteo Ceracchi dopo aver completato studi in enologia a San Michele Appiano, decide di tornare e tracciare un percorso parallelo all'impegno nell'azienda famigliare, dando vita ad una realtà dove poter sperimentare e osare, una sorta di luogo "franco" dove dare libero sfogo alle proprie idee coraggiose e al proprio sentire. Mantiene alcuni terreni di famiglia, ne affitta e ne acquista altri e crea la propria azienda, Piana dei Castelli: di fatto un mosaico di vigneti estesi per 11 comuni, ad altitudini differenti e dai suoli estremamente contrastanti. Coltiva uvaggi autoctoni come Grechetto, Cesanese, Malvasia, Sangiovese, Trebbiano Giallo ma anche Sauvignon Blanc, Riesling, Merlot e Montepulciano assecondando il più possibile microclimi, cicli di natura, specificità varietali e di suolo. Fa tesoro della competenza acquisita durante i suoi studi in enologia ma abbraccia una viticoltura naturale che paradossalmente smonta la formazione tecnologica propria delle grandi scuole enologiche. Non ricorre a prodotti di sintesi e lavora per esprimere tutta la forza dei luoghi e dei varietali in vini diretti ed imprevedibili. Questo è Matteo Ceracchi, camaleontico, sognatore, provocatore, sperimentatore.

 

Vuoi rimanere informato su vini e cantine in offerta? Iscriviti a Decanto!

 Segui

Punteggio 4400

Bevitore seriale

Data degustazione

PIANA DEI CASTELLI Vino Bianco

7.00/10 1

7,0 7.00/10

Piana dei Castelli | Lazio

Una buon vino fatto bene, ma senza nessun caratteristica inattesa, si lascia bere molto bene (freddo) nella sua semplicità. Un vino senza fronzoli, perfetto per un pasto in compagnia.

Fruttato 5
Floreale 4
Minerale 3
 Segui

Punteggio 6625

Bevitore seriale

Data degustazione

Fruttato 3
Floreale 3
Minerale 2
Vegetale 1
6.75/10 2