Home Campania Rossi VENDEMMIA

VENDEMMIA Campania Aglianico IGP 2018

Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

Ci sono 4 degustazioni della community su questo vino

Vai alle degustazioni

Dall'annata 2018 un Aglianico ottenuto da uve raccolte a mano tra la seconda e la terza settimana di ottobre. Pigiadiraspatura, fermentazione in acciaio a temperatura non controllata per 15 giorni. Sosta di 12 mesi sulla feccia fine in acciaio ed almeno 4 mesi in bottiglia. Un aglianico sempre campione di beva e freschezza, con tannino vellutato, rotondo e di grande armonia : un vino quotidiano ad un prezzo esagerato per prendere confidenza con un varietale dalle grandi prospettive evolutive.

Siamo in contrada Iampenne sulle pendici di Montemarano, in provincia di Avellino, cuore del Taurasi :12 diversi appezzamenti suddivisi su 7 ha di vigna che girano intorno ad un antico casolare, impiantati ad Aglianico su terreni argilloso-calcarei. Un'altitudine tra i 500 e 600 m s.l.m con inverni rigidi ed importanti gap termici tra giorno e notte, responsabili di grandi concentrazioni aromatiche. O' Cancelliere è il soprannome con cui veniva chiamato il nonno di Soccorso Romano che era solito dispensare pareri legali ai contadini. Soccorso fonda l'azienda nel 2005 su impulso della figlia Nadia e del genero Claudio, aderendo al progetto enoculturale dell'enologo Antonio Di Gruttola (Cantina Giardino), il cui obiettivo è valorizzare i frutti della terra e del lavoro riscoprendo le antiche tradizioni contadine, vere antesignane del non interventismo.Oggi, Soccorso supervisiona la gestione agronomica che viene svolta quotidianamente dal figlio Enrico, ma tutta la famiglia è coinvolta nell'attività : dalla moglie Pasqualina a Claudio alle vendite, Nadia al marketing e la nuora Rita. L'influenza di Antonio Di Gruttola è evidente nei vini dell'azienda. Raccolta manuale in cassetta dei grappoli a piena maturazione (novembre), fermentazioni spontanee senza ricorso a lieviti esogeni, macerazioni sulle bucce dai 20 ai 30 giorni a seconda del vino, nessun controllo delle temperature, torchiatura manuale e ricorso a legni esausti per esaltare aromi e profumi . Affinamenti in acciaio ed in vecchie botti di castagno da 26 hl esauste (Gioviano) o in vecchie botti di rovere di Slavonia da 35 hl per 24 mesi (Taurasi). Il risultato è una gamma di vini giovani di grande freschezza, equilibrio, frutto e rotondità e vini Taurasi potenti, intensi e fruttati con tannini vellutati e grande armonia. Lontani da certi rossi monolitici da scalare, i vini de Il Cancelliere sembrano sempre pronti da bere, regalando ogni volta un' eccezionale succosità, ricchezza e potenza. 

Il Cancelliere è socio di Vinnatur.

 

 

Vuoi rimanere informato su vini e cantine in offerta? Iscriviti a Decanto!

 Segui

Punteggio 6250

Bevitore occasionale

Data degustazione

Fruttato 5
Speziato 4
Floreale 3
Vegetale 2
Animale 2
Minerale 1
 Segui

Punteggio 1750

Bevitore occasionale

Data degustazione

VENDEMMIA 2018 Campania Aglianico IGP

10.00/10 1

10,0 10.00/10

Il Cancelliere | Campania

Rosso rubino,limpido, tannico e intenso. Persistente. Buon livello alcolico

Vegetale 5
Minerale 4
 Segui

Punteggio 3625

Bevitore seriale

Data degustazione

Il Cancelliere | Campania

Il Cancelliere nella sua versione base, come al solito, unisce spezie, intensità e bevibilità in maniera esemplare. Complimenti

Speziato 5
Fruttato 3
Minerale 3
Floreale 1
 Segui

Punteggio 1775

Bevitore occasionale

Data degustazione

VENDEMMIA 2016 Aglianico Campania IGT

10.00/10 1

10,0 10.00/10

Il Cancelliere | Campania

Una piacevole sorpresa speziata!

Speziato 5
Minerale 3
Vegetale 2
9.13/10 4