Home Veneto Spumanti VALDOBBIADENE RIFERMENTATO IN BOTTIGLIA

VALDOBBIADENE RIFERMENTATO IN BOTTIGLIA Prosecco DOCG 2018

Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

Ci sono 8 degustazioni della community su questo vino

Vai alle degustazioni

Da 100% uve Glera raccolte a mano e pressate delicatamente. Riposo e decantazione di circa 24 ore prima di essere travasato in vasche di cemento per la fermentazione spontanea con lieviti indigeni. Sosta in recipienti di acciaio inox per tutto l'inverno all'aperto a contatto con i propri lieviti e zuccheri. La temperatura esterna funge da stabilizzatore naturale per le sostanze più instabili e blocca la fermentazione che riprende in bottiglia fino a consumo di tutti gli zuccheri con l'arrivo della temperatura calda in primavera.Imbottigliato il 12 di Aprile 2019, non è degorgiato nè addizionato di nulla. Dal tipico colore torbido per la presenza di lieviti in sospensione è un Prosecco a rifermentazione spontanea in bottiglia dal carattere tradizionale, schietto, leggero e dissetante. 

San Pietro in Barbozza. Valdobbiadene. Terra del Prosecco.

Qui la famiglia Zago conduce dall'inizio del secolo scorso 6,5 ettari di vigneti a uva Glera posti tra i  250 e i 400 metri s.l.m. su terreni collinarei con forti inclinazione e caratteristiche di suolo estremamente differenti (calcare attivo su roccia dolomitica bianca a nord, sabbia e argilla sulle colline di San Pietro in Barbozza, calcare a Colbertaldo di Vidor, roccia arenaria a Saccol nell'area del Cartizze). Il lavoro è solo ed esclusivamente manuale per la conformazione del territorio e rigorosamente svolto nel rispetto della natura. Un enclave di ricchezza di biodiversità se pensiamo che non sono mai stati utilizzati prodotti di sintesi e che la vigna è completamente inerbita e gestita secondo principi della biodinamica con piante mediamente di 50-60 anni. Christian Zanatta, dopo un esperienza in Nuova Zelanda ritorna ai vigneti di famiglia, recupera la tecnica della tradizione con il quale nasce il Prosecco, ovvero la rifermentazione in bottiglia così come iniziò a farlo il bisnonno dal 1924 e poi proseguì il nonno Giuseppe sino ai primi anni 2000. Questo è per lui l'unico modo per portare un territorio in bottiglia. La fermentazione sui lieviti differisce dalla fermentazione attuale che si svolge in grandi serbatoi in acciaio (autoclave) secondo il metodo charmat . Il Prosecco col fondo presenta lieviti/sedimento, il classico colore torbido ma non essendo filtrato nè stabilizzato ne sboccato rappresenta la vera espressione della terra.

 

Vuoi rimanere informato su vini e cantine in offerta? Iscriviti a Decanto!

 

 Segui

Punteggio 1975

Bevitore occasionale

Data degustazione

Ca dei Zago | Veneto

Un grande prosecco. Abituati a quelli dozzinali in principio non convince, ma giá dal secondo sorso dimostra quello che vale. Ne berrò ancora.

Floreale 3
Vegetale 3
Speziato 3
Minerale 2
Fruttato 1
Animale 1
 Segui

Punteggio 1850

Bevitore occasionale

Data degustazione

Minerale 3
Fruttato 1
Vegetale 1
 Segui

Punteggio 3025

Bevitore occasionale

Data degustazione

Ca dei Zago | Veneto

Il miglior Prosecco che finora abbia bevuto. Naso fruttato, sentori di mela verde e agrumi ma soprattutto tanta acidità e freschezza. Con un rapporto qualità/prezzo così poi, se ne dovrebbe bere a casse!

Fruttato 4
Minerale 4
 Segui

Punteggio 3675

Bevitore seriale

Data degustazione

Fruttato 5
Floreale 3
Vegetale 2
Minerale 2
 Segui

Punteggio 2150

Bevitore occasionale

Data degustazione

Fruttato 4
Vegetale 4
Minerale 4
 Segui

Punteggio 1575

Novello

Data degustazione

Ca dei Zago | Veneto

Eccellente nel suo genere, al top per qualità prezzo

Vegetale 5
Minerale 4
Fruttato 3
Floreale 2
 Segui

Punteggio 800

Novello

Data degustazione

Ca dei Zago | Veneto

Buon vino metodo ancestrale.

Floreale 5
Fruttato 4
Minerale 4
 Segui

Punteggio 1525

Novello

Data degustazione

Floreale 3
Fruttato 2
Speziato 2
Animale 1
8,1875 8
s