Home Campania Bianchi CAMPO DI MANDRIE

CAMPO DI MANDRIE Beneventano IGP Falanghina 2018

14,90
Quantità ACQUISTA
Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

Ci sono 4 degustazioni della community su questo vino

Vai alle degustazioni

Ottenuto da uve 100% Falanghina coltivate su suoli argillosi-calcarei. Fermentazione spontanea con macerazione di 2/3 sulle bucce per 48 ore circa in acciaio ed 1/3 pressato direttamente sempre in acciaio. Affinamento in cemento, in legno ed in acciaio. Bellissimo colore intenso che ricorda la macerazione, splendido carattere maturo e teso.

Giovanni Iannucci è una delle ultime, piacevoli, emozionanti scoperte che si affacciano nel mondo dei vini al naturale dalla straordinaria Campania. Siamo a Guardia Sanframondi nel Sannio Beneventano, già patria di produttori di grande identità come Podere Veneri Vecchio o Canlibero: qui Giovanni lavora 2 soli ettari di vigna condotta in regime biologico ed impiantata a Falanghina e Barbera del Sannio. L'azienda nasce nel 2012 ma è in realtà un punto di arrivo di un percorso personale, alimentato dai ricordi di quando piccolo aiutava il padre Dante, sindacalista, ad arrotondare con la vendita dell'uva dalla vigna di famiglia. Ma sono anche i racconti e le foto dei nonni, intenti a vinificare in contenitori di cemento una Falanghina macerata e semplice senza sofisticazione, ignari di un mondo del vino che da lì a qualche decennio si sarebbe necessariamente biforcato contrapponendo una imprescindibile esigenza di naturalità e sostenibilità al drammatico ricorso ai prodotti di sintesi e alla chimica in generale.

Giovanni Iannucci è socio di VinNatur.

 

Vuoi rimanere informato su vini e cantine in offerta? Iscriviti a Decanto!

 Segui

Punteggio 4100

Bevitore seriale

Data degustazione

Floreale 4
Minerale 4
Speziato 4
 Segui

Punteggio 1050

Novello

Data degustazione

Giovanni Iannucci | Campania

Un vino estremamente equilibrato. Rappresenta il territorio nella sua espressione migliore. Fruttato e minerale vale la pena provare anche vecchie annate

Fruttato 3
Minerale 3
Vegetale 2
Floreale 1
Speziato 1
 Segui

Punteggio 3800

Bevitore seriale

Data degustazione

Giovanni Iannucci | Campania

Sapido, minerale e grazie alle morbidezze comunque ben equilibrato - ottimo vino

Minerale 4
Fruttato 3
Floreale 3
Speziato 3
Vegetale 2
Animale 1
 Segui

Punteggio 1575

Novello

Data degustazione

Fruttato 4
Minerale 4
Vegetale 3
Floreale 2
Speziato 2
Animale 1
8.13/10 4