Home Campania Bianchi OGNOSTRO

OGNOSTRO Vino Bianco 2018

Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

Il primo bianco di Marco realizzato nella nuova cantina di Milano a Lorenteggio, con uve 100% Fiano dell'annata 2018 provenienti dall'appezzamento in Lapio (AV). Fermentazione spontanea con macerazione di 3 giorni sulle bucce. Un vino straordinario di grande bilanciamento e armonia che manda in tilt ogni considerazione sull'esperienza, la cantina, i punti fermi del far vino. Come è possibile? Capolavoro!

Marco Tinessa da Montesarchio nel Sannio. Nessun retaggio da vignaiolo, nessuna azienda tramandata dal padre o dal nonno. Quarantenne, studi in economia a Milano, lavoro come broker finanziario a contatto con numeri, tassi di rendita, fondi di investimento. Ed il vino? Tutto nasce in Contrada Torre a Montemarano in Irpinia, 50 km dal paese natio, regno dell'Aglianico. Poco più di 3 ettari con 30 anni di età ed una passione da giovane per le grandi bottiglie di rosso che nel tempo lo porta per cantine e produttori, fino a far emergere la voglia di produrre il proprio vino pur non possedendo una terra. La frequentazione dei più grandi vignaioli gli insegna i segreti della viticoltura e vinificazione secondo natura. Individua a Montemarano una vigna gestita da contadini, li forma, impostando il lavoro in campo dalle potature ai trattamenti e alle rese. Non appena può corre da Milano a Montemarano per dare un contributo fisico e assicurarsi dello stato delle piante. Una volta raccolte, almeno fino alla vendemmia 2017, le spedisce a Frank Cornelissen sull'Etna. Sarà lui per 10 anni ad aiutarlo a vinificarle. Una scelta non casuale per la conoscenza di quest' ultimo dei contenitori (anfore), per l'estremo rigore nella pulizia e neutralità dei vasche di fermentazione e affinamento, per la capacità di gestire un altro varietale dalle grandi potenzialità: il Nerello Mascalese, sempre più considerato il Barolo del sud. Da un paio di anni Marco ha allestito una cantina in provincia di Milano a Lorenteggio. Cambiano le coordinate dove accogliere le uve e lasciarle esprimere, ma non cambierà quell'idea di vino tesa ad esprimere solo il varietale e l'unicità della sua terra. Ognostro (dialetto locale per inchiostro) è un vino profondo che non vuole assolutamente sacrificare eleganza ed equilibrio, ambizione non semplice se ci si cimenta con l'Aglianico, noto per la sua potenza tannica e scorbutica ed il carattere deciso. La scommessa di Marco Tinessa è talmente chiara da poter prescindere dalla cantina e dal luogo di vinificazione, perchè quell'idea di vino è là salda nella sua testa.

 

Vuoi rimanere informato su vini e cantine in offerta? Iscriviti a Decanto!