Quanti, frequenze e stati di coerenza

“Un grande vino può nascere solo dal respiro della terra, dall’essenza del frutto e dai sentimenti del produttore”

 

Proviamo a dimenticarci tutto ció che sappiamo sul vino. Uve, lieviti, metodi di vinificazione, contenitori di affinamento, approcci bio, biodinamici e naturali. Pensiamo solo alla natura come insieme di forze, energie ed equilibri. O meglio ancora, pensieri, intenzioni, frequenze, onde elettromagnetiche. Mai letto nulla sulla fisica quantistica? A scanso di equivoci, non saremo certo noi a spiegarvela, non siamo  per nulla esperti in materia. Abbiamo capito solo che la meccanica quantistica studia attraverso i quanti, o unità di energia, il comportamento della materia ed il suo movimento. La materia ha una sua intrinseca oscillazione con infinite possibilità. E oscillazioni spontanee di differenti oggetti che esistono nell’Universo separati, possono sintonizzarsi attraverso un movimento comune che diventi identità di un sistema. Un oggetto complesso acquista la sua identità perché tutte le sue parti e componenti sintonizzano i loro movimenti tra di loro. Questo è il concetto di stato di Coerenza o Ritmo di Insieme in un sistema. La meccanica quantistica parla anche di entanglement, secondo cui tutto è connesso, indipendentemente dallo spazio fisico, perché intrecciato in un campo globale più ampio (Campo Elettromagnetico) che si estende in tutto l’Universo. Tutto interagisce con qualunque altra cosa perché in diretto ed istantaneo contatto (questo principio spiegherebbe la telepatia, la precognizione e la visione remota). Altro concetto importante è la visione della realtà subatomica non più come solida e stabile, ma come insieme di tante possibilità di forma che assumono un carattere specifico solo quando osservate, poiché l’osservazione influenza il comportamento delle particelle. In altri termini, modificando il nostro modo di guardare qualcosa, l’oggetto si modificherebbe di conseguenza. Da questo ne deriverebbe che il pensiero influenza la materia. Per quanto difficile da comprendere, molti di questi concetti sono provati ed accettati dalla comunitá scientifica. Lo stesso Carlo Rubbia dimostrò che la materia “visibile” rappresenta solo la miliardesima parte dell’Universo, il resto sarebbe Energia; quindi la materia che comporrebbe ad esempio l’uomo sarebbe un miliardesimo della sua Energia.

Un uomo da anni ha abbandonato ogni visione sistematica della viticultura e dell’enologia per agire assecondando i principi di fisica quantistica. Lavora in vigna con gesti, pensieri e sentimenti al fine di porsi in fase alle ordinate frequenze del vigneto ed instaurare con questo un dominio di coerenza. Coltiva uve purissime, non ricorre a nessun trattamento. Mai. E nelle annate non favorevoli piuttosto non produce. Considera il grappolo come veicolo della memoria/informazione/frequenza della pianta e del suo vissuto, una vera e propria immagine ed impronta di un terroir fatto di acqua, terra, colori, suoni e luce. Il suo paradigma sposta il pensiero dal corpo di un frutto a tutti i significati che in quel frutto sono stati messi e ne costituiscono la memoria. I suoi vini riflettono il gusto delle forze che lo hanno prodotto. Sono vini spirituali, che vanno oltre la lettura dei sensi per toccarci nell’anima.

Lui è Giorgio Mercandelli di RiLuce.

Vignaiolo, artista, filosofo.

I suoi vini, un’esperienza da provare, almeno una volta nella vita.  

 

Chi siamo

Decanto é l'enoteca online dedicata ai piccoli artigiani del vino prodotto secondo natura: biologico, biodinamico e naturale autocertificato. Decanto ti aiuta a scoprire questo mondo in maniera divertente: completi le degustazioni online, cerchi di indovinare gli aromi e misuri come cresce la tua conoscenza del mondo del vino con punteggi e livelli. Cosa aspetti? Iscriviti ed inizia a degustare!

Condividi

Torna al blog

 

ALTRE LETTURE

Acquistare vino risparmiando

Compra, degusta, risparmia.

21/03/2017

Conosci il programma bSocial di Decanto? Semplice: piú degusti, piú risparmi. E da oggi i coupon omaggio passano a 15 euro. Un'occasione da non perdere...

Biologico | Biodinamico | Naturale | Garagista. Le icone dei vini su Decanto.

21/11/2016

Su Decanto qualche parola in meno e qualche icona in piú. Scopriamo assieme le icone presenti nelle schede dei vini ed il loro significato. 

Vini Naturali dell'Umbria: qui non é Hollywood ma...

04/09/2017

In ogni ambito della vita di tutti i giorni ritroviamo la figura del protagonista, colui che sta al centro dell'attenzione ed a cui viene spesso, se non sempre, attribuito il successo. Ma accanto a questi ruoli sempre sotto i riflettori di critica e pubblico, ci sono innumerevoli altri ruoli di supporto che hanno un'importanza straordinaria nel costruire il successo.

Mercato Ortofrutticolo

Salute: la lista nera dei cibi Coldiretti... e qualche motivo di speranza

19/10/2016

Coldiretti ha recentemente presentato un dossier con la classifica dei cibo piú pericolosi per via di residui chimici, metalli pesanti ed altre contaminazioni. Un analisi che fa riflettere ma che rassicura sulla posizione dell'Italia nel contesto mondiale. 

Tags