PLENUS Pecorino Colline Pescaresi IGT 2015

12,50
Quantità ACQUISTA
Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

Ci sono 2 degustazioni della community su questo vino

Vai alle degustazioni

100%  Pecorino bio dal vigneto Pependone (12 anni di età) in Pianella, raccolto con vendemmia notturna a fine agosto.

Vinificato con fermentazione spontanea con lieviti indigeni utilizzando un pied de cuve (piede di fermentazione) in pre-vendemmia notturna con pressatura soffice a mano su una gabbia d'acciaio. A fermentazione partita (circa 1 settimana dopo la pre-vendemmia) viene raccolta la restante parte di uva sempre di notte da aggiungere al piede e avviare la fermentazione di tutta la massa che dura circa 18 giorni. Vino non filtrato, non stabilizzato nè addizionato di anidride solforosa. Affinato in  acciaio per 10 mesi sulle proprie fecce fini, viene imbottigliato con chiusura tappo a vite.

Sicuramente il vino più rappresentativo ed indentificativo dei terreni argillosi minerali e della gamma Plenus

Siamo nel comune di Pianella, nel pescarese. Colline argillose e calcaree a quasi 300 m sul livello del mare.

Una terra risparmiata dalla viticultura di massa a causa dei numerosi piccoli frazionamenti di vigneti impiantati e curati solo per uso famigliare. Tutto incomincia con il nonno di Massimiliano D'Addario (agronomo, sommelier e maestro di frantoio che oggi si divide tra l'azienda vinicola di 4,5 ettari e la produzione di pregiatissimo olio e.v.o.): viaggiava in lungo ed in largo per mercatini a vendere vacche e vino sfuso, ma col tempo arrivarono le cantine sociali...

L'attività principale di famiglia rimase l'allevamento di suini e bovini gestita dal padre sino al 1989, quando la moglie Marina Palusci prende in mano le redini dell'azienda traghettandola verso la produzione di ricercatissimi olii di oliva extra vergine.

Con la morte del nonno nel 2008, Massimiliano decide di recuperare le vigne di circa 60 anni e riceverne il testimone, ricominciando nel 2009 a produrre vino Montepulciano.

Oggi l'azienda consta di 4,5 ettari (0,5 ettari impiantati a Passerina, 1 ettaro a Montepulciano, 3 ettari a Pecorino) suddivisi in 8 appezzamenti che si estendono per un raggio di 2 km circondati da ulivi, seminativo/ortaggi e terreni abbandonati. A meno di 20 km dal mare e 20 km dalle montagne, le sue vigne godono, in un trionfo di biodiversità, delle brezze marine che spezzano il ristagno di umidità e dei venti freschi che spirano dai monti e concentrano gli aromi nei grappoli. 
In vigna solo rame e zolfo ed in cantina solo fermentazioni spontanee e l’esclusione di qualsiasi additivo, compresa l’anidride solforosa: nasce così PLENUS, linea di vini da vendemmia notturna, senza filtrazioni nè stabilizzazioni. Vini di pienezza, intensi e veri. E SENZANIENTE, linea di vini che fanno della imediatezza e spontaneità il proprio tratto principale, da bere senza pensieri..

Marina Palusci è socio di VinNatur.

Filippo Crivellari

Punteggio 2900

Bevitore occasionale

Data degustazione 11-07-2017

Giudizio 9,0

Fruttato 3/5
Floreale 4/5
Vegetale 2/5
Minerale 3/5
Speziato 3/5
Animale 0/5

Michele Serafini

Punteggio 525

Novello

Data degustazione 18-03-2017

Fruttato 3/5
Floreale 2/5
Vegetale 1/5
Minerale 2/5
Speziato 1/5
Animale 0/5