Home Lazio Bianchi BIANCO TRILLI

BIANCO TRILLI Vino Bianco

20,90
Quantità ACQUISTA
Spedizione gratuita oltre i 120 €
Pagamenti sicuri

certificato
bio

certificato
biodinamico

altri
naturali

produzione
garagista

C'è 1 degustazione della community su questo vino

Vai alle degustazioni

Bianco Trilli, blend di Procanico, Ansonica, Malvasia e Moscato. Pressata dei grappoli con i piedi e macerazione per 5 giorni. Affinamento in acciaio ed imbottigliamento in primavera. E' un vino spensierato, delicato e leggiadro.

Patricia Nelson è una ragazza solare che molto giovane lascia la sua terra natìa, Sydney e l'Australia, per girare il mondo. Tra le varie tappe c'è necessariamente l'Italia, dove si innamora del cibo e del vino. Frequenta fiere e produttori, attraversandola in lungo ed in largo, sino all'incontro nel 2013 con Daniela e Antonio De Gruttola di Cantina Giardino, che segnano la sua esperienza. Decide di fermarsi da loro, fare esperienza in cantina, diventa una persona di famiglia, rapita dal calore di quella terra. L'Italia diventa il capolinea del suo interminabile viaggio. Dopo quasi 5 anni ad Ariano Irpino, sa che il suo futuro sarà tra le vigne, si sposta sul lago di Bolsena da Giammarco Antonuzzi di Le Coste. E' pronta per le sue prime cuvèe, collabora con Jacopo Battista di Ajola ed inizia a vinificare le sue prime creazioni nella cantina di Jacopo ad Orvieto. Patricia (Trish) si è fermata definitivamente a Gazzetta, sulle colline appena fuori dal paese di Bolsena. Conduce 2 ettari di vecchie vigne impiantate con varietali autoctoni (perlopiù Procanico e Ansonica). Le influenze delle sue precedenti esperienze sono manifeste nei vini, il sorso è autentico, franco, si avverte vero il carattere dell'uva sui suoli vulcanici di questa terra. La 2017 è la sua prima vendemmia.

 

Vuoi rimanere informato su vini e cantine in offerta? Iscriviti a Decanto!

 

 Segui

Punteggio 2000

Bevitore occasionale

Data degustazione

BIANCO TRILLI Vino Bianco

6.50/10 1

6,5 6.50/10

Gazzetta | Lazio

Inizia lungo in bocca e abbastanza complesso, poi si perde un po', denotando poca evoluzione nel bicchiere, forse anche per la giovane età

Fruttato 4
Vegetale 2
Floreale 1
Speziato 1
6.50/10 1