Vallecamonica Petit Arvine

Az. Agr. Ligabue

Capo di Ponte.

Alta Valle Camonica. Ai piedi della Concarena, montagna  composta da calcare e gesso, con doline e ruscelli sotterranei che mantengono fresco il terreno, Fausto Ligabue da una dozzina di anni coltiva 2 ettari impiantati prevalentemente a cultivar locali: uve rosse tra cui Cornalin, Fumin e Ciliegiolo e uve bianche tra cui Petite Arvine. In vigna, piani di difesa contro oidio e peronospora a base di poltiglia bordolese e zolfo di cava (senza superare mai la media annua di 1kg di rame e kg 0,500 di zolfo), inerbimento totale e assenza di prodotti di sintesi (fertilizzanti, pesticidi etc). In cantina assenza di interventi, pigiando o diraspando a tini aperti con i propri lieviti, senza controllo della temperatura e senza ricorrere ad anidride solforosa in qualsiasi fase della vinificazione, sia per i rossi che per i bianchi. Affinamento in barriques o tonneaux vecchi di 3-5 anni per i rossi e di 2-3 anni per i bianchi prima dell'imbottigliamento.

In totale, poco meno di 4000 bottiglie per esprimere tutta la tradizione ed il territorio della Valle.