Tiberi

Siamo a Montepetrolo, a sud del Lago Trasimeno e a una ventina di km da Perugia. L'azienda agricola Tiberi nasce agli inizi del '900 e ancora oggi vede coinvolte tre generazioni, Cesare Tiberi, il figlio Piero ed il nipote Federico. Sono solo 3 ha posti su colline di 350 m slm, con vigne di 50 anni (e nel caso dell'uva Granella, anche detta Pecorina, un impianto di 150 anni fa) e suoli ricchi di scheletro. Quattro generazioni si sono alternate nella lavorazione delle vigne. Oggi, quei metodi di gestione e di lavorazione delle uve in cantina, sono rimasti invariati come allora. Questo ha permesso di tramandare non solo un rispetto della terra, ma soprattutto le varietà che quella terra hanno concorso a valorizzare: Gamay del Perugino, Canaiolo, Grechetto, San Colombana, Moscato, Malvasia, Trebbiano, Ciliegiolo e l'uva Pecorina. In cantina sono rimasti i gesti di una volta. Fermentazioni spontanee, macerazioni sulle bucce per passare al mosto tutto l'identità di un'annata ed un territorio, gestione del cappello di vinacce con rottura quotidiana, leggere pigiature con un torchio manuale e travasi seguendo le fasi lunari. Mentre il mondo del vino ha accelerato, qui i ritmi ed il senso dei gesti è rimasto lo stesso.

Tiberi è socio di VinNatur.